Ashes



album in pagina

- Corpus
- Unisono


- Corpus
(1996) CNI GDL 858 - cd

1. Shoah - 2. Devozione - 3. Dharma - 4. Unione Illusione - 5. Ambush - 6. Corpus-The Hallway Of Shadow - 7. Tutte Le Acque...

Musicians:
Eraldo Bernocchi, Reeno,
Bill Laswell

Produced by Bill Laswell
Recorded at The Greenpoint Studio, Brooklyn, N.Y.
Engineering by Robert Musso

Ashes nasce dalle ceneri di qualcosa che esisteva prima, ma che Eraldo Bernocchi ha riplasmato mella mente, attraverso lo spirito guida di Laswell e la voce/corpo di Raiss, oggi Reeno, alma dal core sanato. Ashes Ŕ un progetto esoterico.
Corpus Ŕ un viaggio iniziatico, il gruppo - e Reeno in primis - Ŕ il medium che realizza il contatto sciamanico con l'entitÓ perduta, la consapevolezza umana di un presente di guerra, che oscura un futuro di pace. Dalla partecipazione fisica l'estasi sonora, dalla trance il ritorno a una realtÓ cosciente.
L'esperienza ha valore rituale per i musicisti che la compiono e trasforma l'essenza di chi ne fruisce e ne partecipa.
Il packing e i simboli scelti da Petulla Mattioli, i riferimenti grafici, numerici e "oculari, il rapporto dell'album con The Trance Of The Seven Colours di Ghania & Sanders su Axion, possono essere indizi interpretativi utili per l'ascolto. Che ad un orecchio abituato, rivela il bassista coinvolto ai massimi livelli, sia come strumentista che come produttore finale.
Bernocchi Ŕ un compositore originale, Laswell un esperto dosatore di tempi e atmosfere, Reeno una voce mediterranea unica in Europa. (...)
Claudio Moriconi da World Music n░ 24 gennaio 1997

- Unisono
(2006) Edel 0170712 - cd

1. Guapparia - 2. Raggaria - 3. Dubbamonk - 4. Exodus - 5. Episode Noir - 6. Amparame Dios - 7. Insomnia Softness - 8. Gaza - 9. Set The Controls - 10. Staje Sempre Ou'mme

Musicians:
Eraldo Bernocchi, Raiz,
Bill Laswell, Lorenzo Esposito, Antonio Denti, Paolo Mongardi

Produced by Eraldo Bernocchi
Engineering by Robert Musso
Cover photo by Petulia Mattioli